Benvenuti nel sito del Coro Polifonico "San Giovanni Battista" Domusnovas!
Coro Polifonico San Giovanni Domusnovas
INTRODUZIONE AL SITO UFFICIALE DEL CORO POLIFONICO SAN GIOVANNI DOMUSNOVASHOME PAGE DEL SITO UFFICIALE DEL CORO POLIFONICO SAN GIOVANNI DOMUSNOVASSTORIA DEL CORO POLIFONICO DI DOMUSNOVAS E DEL PAESETESTI & SPARTITI DEL CORO POLIFONICO DOMUSNOVASMUSICHE DEL CORO POLFONICO SAN GIOVANNI DOMUSNOVASFOTOGALLERY DEL SITO DEL CORO POLIFONICO SAN GIOVANNI BATTISTA DOMUSNOVASVIDEO DEL SITO UFFICIALE DEL CORO POLIFONICO SAN GIOVANNI BATTISTA DOMUSNOVASLINK DEL CORO POLIFONICO DOMUSNOVASCONTATTI DEL CORO POLIFONICO SAN GIOVANNI DOMUSNOVASINFORMAZIONI E NOTE DEL CORO POLIFONICO SAN GIOVANI DOMUSNOVAS

Il sito è in continuo aggiornamento

Data ultimo aggiornamento

Lunedì, 9 Agosto, 2010 18:30

Spartiti del coro polifonico San Giovanni Domusnovas

Download Testi & Spartiti

Musiche del coro Polifonico San Giovanni Domusnovas

Download Musiche

Galleria fotografica coro polifonico San Giovanni battista Domusnovas

Galleria fotografica

Video coro polifonico san giovanni battista Domusnovas

Video del Coro Polifonico San Giovanni Battista Domusnovas.

Partecipazioni a manifestazioni del coro Polifonico''San Giovanni Battista''Domusnovas

Le news del Coro Polifonico ''San Giovanni Battista'' Domusnovas

Repertorio del Coro Polifonico ''San Giovanni Battista'' Domusnovas

 

ISCRIVITI ALLE NEWSLETTER

Brevi cenni storici sul Coro Polifonico "San Giovanni Battista" Domusnovas

Il coro polifonico “San Giovanni Battista” di Domusnovas nasce da una iniziativa del parrocodella Chiesa di Santa Maria Assunta,Don Giovanni Frongia, iniziativa condivisa da alcuni appassionati che – alla fine dell’anno 1996 – danno vita ad un gruppo corale che esordisce – con l’accompagnamento musicale della Messa – il giorno di Pasqua dell’anno 1997.


Conformemente alle proprie origini, ancor oggi il coro continua ad essere, principalmente, un coro liturgico; in tale veste, negli anni trascorsi, ha preparato ed eseguito un considerevole numero di brani di carattere religioso di epoche diverse e di varia origine – da Archadelt agli odierni Ortolani e Frisina, passando per Bach, Haydn, Mozart, Schubert, Perosi e altri – e messe in Italiano (due) e in Latino (quattro), sempre in spirito di preghiera e in piena collaborazione con la Chiesa.
Il coro è diventato così un elemento importante della vita religiosa e culturale di Domusnovas, partecipando con i suoi canti alle festività dell’anno liturgico e a quelle tradizionali del Centro ( L’Addolorata, San Giovanni Battista, Santa Maria Assunta, Santa Barbara) nonchè a celebrazioni e ricorrenze private (matrimoni, eventi funebri ed altro).

Come coro liturgico, una volta avviata l’attività ed accumulato un programma adatto a diverse occasioni, il coro stesso ha “esportato” la sua partecipazione a chiese e parrocchie di centri vicini (Musei, Villamassargia, Siliqua, Villacidro, Iglesias, Carbonia) e a chiese e santuari di vari centri dell’isola (Pirri, Laconi, Pula, Gesturi, Sant’Antioco, Cagliari ), ottenendo consensi e stima.


Ma il coro, già l’anno successivo all’esordio, ha affiancato all’attività musicale liturgica quella concertistica, arricchendo progressivamente il repertorio con canti profani di varia estrazione (brani classici, brani tradizionali sardi, spirituals, canti originali appositamente composti per il medesimo coro con testi in sardo o in italiano).
Il primo concerto è stato tenuto in occasione delle festività natalizie del 1998 nella chiesa medioevale di Santa Barbara a Domusnovas; a questo hanno fatto seguito molti altri, in sede e fuori sede (a Pirri, Portoscuso, più volte a Carbonia, a Musei,Siliqua,Villacidro,Villanovafranca, San Vito, Vallermosa, Bacu Abis, Assemini, Dolianova, Masullas, Furtei).


Dal 2003 l’Associazione organizza un annuale “Raduno Domusnovese di Cori Polifonici” (giunto nel 2007 alla 5^ edizione), che non solo ha visto una varia e qualificata partecipazione di cori polifonici di varie località dell’Isola (la manifestazione è stata incentrata sulla partecipazione di quattro cori, sempre diversi), ma è servito anche per creare e consolidare un clima di amicizia e collaborazione fra le associazioni partecipanti , in spirito di condivisione e di fraternità.


A partire dall’anno 2003 – auspici il poeta e narratore Francesco Carlini (premio Grazia Deledda per la narrativa in lingua sarda nel 2002) e il direttore del coro Sergio Talana – parte dell’attività del coro è stata indirizzata alla valorizzazione del canto polifonico in campidanese, attraverso la ricerca dell’esistente e la proposta di nuovi brani, ispirati allo stile e alle cadenze tipiche del canto popolare campidanese, brani che hanno arricchito e dato un tocco di sardità al repertorio, sia liturgico che profano, con testi dei già citati Carlini e Talana e, in ultimo, di Mario Puddu, poeta e studioso della lingua sarda.

**************************************************************

©2008 Tutti i diritti riservati by www.coropolifonicodomusnovas.it ©2008 Project design & creation by Massy 68 web design.